• Home

Categoria: blog

I bus elettrici BYD sulle strade di Padova e Messina

Dal Nord Italia, giù sino alla Sicilia, i bus elettrici della BYD si diffondono nella nostra Penisola. Dopo l’accordo per la fornitura di 13 bus nella città siciliana, il colosso cinese ha siglato si è infatti aggiudicato una gara d’appalto per 6 ebus BYD da 12 metri per la flotta della BusItalia Veneto di Padova, interamente di proprietà della Bus Italia Sita Nord, controllata dal Gruppo Ferrovie dello Stato e APS Holding del Comune di Padova.
La fornitura è la prima della BusItalia Sita Nord per bus elettrici.

Continua a leggere

#CleanEnergyEU L’Europa accelera sulle rinnovabili

La Commissione Europea lo scorso 14 giugno ha raggiunto un nuovo accordo politico per migliorare l’efficienza energetica dell’Unione puntando sempre di più sull’energia da fonti rinnovabili, una scelta siglata dai negoziatori della Commissione, del Parlamento europeo e del Consiglio. Quindi entro il 2030 le energie rinnovabili dovranno coprire almeno il 32% dei consumi finali di energia (invece del 27% proposto inizialmente)

La proposta della Commissione fa parte dell’attuazione delle priorità della Commissione Juncker, in particolare “un’Unione dell’energia resiliente e una politica lungimirante in materia di cambiamenti climatici”. L’accordo è la terza di otto proposte legislative nel pacchetto Energia pulita per tutti gli europei (presentato dalla Commissione europea il 30 novembre 2016). I progressi verso la realizzazione dell’Unione dell’energia sono ben avviati e viene avviato il lavoro avviato dalla Commissione Juncker.

Il nuovo quadro normativo include un obiettivo di efficienza energetica per l’UE per il 2030 del 32,5% con una clausola di revisione al rialzo entro il 2023. Questo nuovo obiettivo mostra l’elevato livello di ambizione dell’UE. Insieme all’obiettivo concordato di energia rinnovabile del 32% per l’UE per il 2030 , l’Europa sarà equipaggiata per completare la transizione per l’energia pulita e raggiungere gli obiettivi stabiliti dall’accordo di Parigi. Rispondendo all’obiettivo del Presidente Juncker di sostenere la transizione verso l’energia pulita, con l’accordo di oggi l’UE contribuisce a creare crescita, occupazione e opportunità di investimento a vantaggio dei consumatori europei di energia.

Continua a leggere

Comune di Milano: 23 milioni di euro per l’efficienza energetica

È stato pubblicato sul sito del Comune di Milano il bando per la concessione di contributi, finanziato con 23 milioni di euro a fondo perduto, per interventi di miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti termici e degli edifici privati. Il contributo è rivolto a condomini, società e soggetti privati o pubblici, proprietari di interi edifici. (Qui bando e allegati)

Attraverso il bando è possibile sostituire gli impianti di riscaldamento a gasolio con sistemi meno inquinanti (metano, pompe di calore, solare…) e/o installare sistemi di isolamento dell’edificio (cappotto termico, serramenti e tetto).

VANTAGGI E AGEVOLAZIONI

Numerosi i vantaggi del sistema messo in atto dal Comune: i privati efficientano edifici e impianti senza anticipi di spesa grazie all’accordo con alcune banche che attraverso un finanziamento a condizioni agevolate anticiperanno i costi di realizzazione. Il contributo del Comune si aggiunge alle agevolazioni fiscali statali che consentono di detrarre in 10 anni fino al 75% del valore dell’intervento. Il risparmio sulla spesa per il riscaldamento è immediato. L’efficientamento genera una rivalutazione degli edifici. Inoltre vi sono benefici collettivi: la riduzione degli inquinanti e il miglioramento della qualità dell’aria in città.

Continua a leggere

GoodWe ha vinto il “Best Storage Inverter Supplier Award”

In occasione della ottava edizione della “China International Energy Storage Station Conference” le soluzioni per lo storage della GoodWe hanno ricevuto un altro importante riconoscimento, l’azienda è stata infatti è stata premiata come “The Best Inverter Supplier Award for China’s Energy Storage Industry in 2018”, e gli inverter della serie SBP series hanno ottenuto la nuova certificazione IEC/EN 62477-1:2012 rilasciata da TÜV SÜD.

Un altro premio che si aggiunge a quelli degli ultimi anni. I prodotti GoodWe sono stati esportati con successo in Australia, Africa e nel Vecchio Continente, in mercati strategici come il Regno Unito e l’Italia, dove ci onoriamo come BP di aver contribuito concretamente alla loro diffusione nel mercato delle soluzioni per il fotovoltaico. Con più di 20mila unità spedite, GoodWe è diventata il primo produttore al mondo di inverter fotovoltaici e di accumulo. Un primato che è frutto dei continui investimenti in Ricerca e Sviluppo.

Inoltre in occasione del Festival del fotovoltaico “All Quality Matters” organizzato da TÜV Rheinland, la serie di SBP ha vinto il premio per la qualità dei sistemi di accumulo dell’energia fotovoltaica domestica (<30kw). Questa volta, TÜV SÜD ha anche rilasciato la certificazione di sicurezza in conformità con IEC / EN 62477-1: 2012, che giocherà un ruolo strategico per l’affermazione nei mercati internazionali e nazionali.

Sin dal 2012, GoodWe ha avviato la ricerca e lo sviluppo di prodotti di inverter bidirezionali “fotovoltaico + accumulo di energia” ed è una delle prime aziende cinesi ad aver lanciato prodotti di inverter per lo storage.

I bus green della BYD nell’aeroporto di Los Angeles

L’aeroporto internazionale di Los Angeles è sempre più green grazie all’acquisto di 20 bus elettrici della BYD. Questo rappresenta solo il primo passo per la progressiva sostituzione di tutta la flotta di charter. I bus rappresentano un’assoluta novità nel panorama statunitense e l’aeroporto di LA conquista lo storico primato.

I bus saranno prodotti dal colosso cinese nello stabilimento BYD di Lancaster situato nella California del Sud.
Ciascuno dei mezzi è attrezzato con batterie elettriche, un’assoluta novità per gli Usa.
Ogni carica garantirà un’autonomia di più di 400 chilometri e potranno trasportare sino a 120 passeggeri.
L’intera flotta azzererà le emissioni di diossido di carbonio che si attestano a 308 tonnellate di gas serra con un risparmio di più di 125mila litri di gasolio.

L’aeroporto di Los Angeles ha specificato che, oltre all’impatto ambientale, i nuovi bus si tradurranno in un significativo abbattimento dei costi di manutenzione.
I 20 bus rappresentano un nuovo standard nei trasporti green e rappresentano un passo ulteriore verso il raggiungimento degli obiettivi della città di Los Angeles, in accordo al “Sustainable City plan” del sindaco Eric Garcetti per la concreta riduzione dell’emissioni nocive di un sensibile 45% rispetto ai livelli del 1990, un progetto che dovrebbe compiersi entro il 2025.
Nell’ultimo anno più di 2 milioni e 400mila passeggeri hanno transitato dall’aeroporto internazionale di Los Angeles per un totale di 53mila voli.

Noi di BP siamo sempre più orgogliosi di aver scelto i prodotti BYD per renderli disponibili anche in Italia.
Vi invitiamo a visitare le nostre pagine dedicate alle soluzioni per l’accumulo energetico che abbiamo selezionato per voi.

BUSINESS PARTNER S.R.L.

Via Meucci, 67
20128 MILANO

P.IVA 02383540180

+39 02 2594171
fax (+39) 02 25941731
email: info@bpsrl.net

SEGUICI SUI SOCIAL