A Intersolar Europe, la più importante manifestazione fieristica al mondo per gli operatori del mercato, FIMER ha ufficialmente presentato la nuova gamma “Power” per il mercato residenziale, composta dagli inverter FIMER PowerUNO, PowerTRIO e dalla piattaforma di accumulo PowerX. Progettate per aiutare gli installatori a sfruttare al meglio la crescente domanda di energia prodotta e accumulata da impianti fotovoltaici nel segmento residenziale, le nuove piattaforme FIMER Power saranno le soluzioni di più facile e rapida installazione presenti sul mercato.
Si tratta della terza piattaforma inverter che FIMER ha lanciato nel 2021, dopo quella PVS 10- 33 per il segmento Commerciale & Industriale e quella PVS 260-350 per il settore Utility. Le consegne di FIMER PowerUno, PowerTRIO e PowerX inizieranno a gennaio 2022.

Gli inverter FIMER PowerUNO e PowerTRIO

Combinando tecnologie di ultima generazione e caratteristiche di design di alto livello, gli inverter PowerUNO e PowerTRIO, monofase e trifase, offrono un’ampia copertura di taglie di potenza (da 2 a 8,5 kW), assicurando la compatibilità con le specifiche tecniche dei mercati globali, compreso quello nordamericano. Gli inverter vantano, inoltre, una delle più alte densità di potenza ad oggi disponibili, grazie a peso ed ingombro minimi. Tra i vantaggi, anche le connessioni plug-and-play di facile utilizzo che rendono molto più agevole e rapida l’installazione, semplificando notevolmente il lavoro dell’installatore. E ancora, la connettività high-end integrata con Wi-Fi ed Ethernet, nonché il sistema operativo Linux, che consentono l’integrazione con sistemi di domotica, elettrodomestici intelligenti e ricarica di veicoli elettrici, oltre ad un’interazione con il cloud Aurora Vision di FIMER.
Un processore blockchain dedicato consente poi alle Multi-Utility e agli aggregatori di utilizzare l’inverter per la gestione delle transazioni distribuite ed abilitare nuovi casi d’uso, il tutto senza l’utilizzo di dispositivi esterni. Un approccio che riduce i tempi di installazione e azzera i possibili errori di cablaggio.

La nuova piattaforma storage FIMER: PowerX

La nuova piattaforma FIMER PowerX viene incontro alla continua crescita della domanda di sistemi di storage, offrendo fra le più elevate capacità di accumulo del segmento residenziale. Utilizzando una soluzione di batteria modulare ad alto voltaggio, PowerX propone un’opzione flessibile per requisiti di capacità di tutte le dimensioni, con un massimo di 48 kWh, ed un’installazione rapida e semplice.

La gamma PowerX offre un ingombro ridotto, con la possibilità di installazione a pavimento o a parete e, con un solo modulo del peso di 33 kg, permette anche l’installazione da parte di una sola persona.
Per rispondere a tutte le esigenze dei proprietari di abitazioni, FIMER PowerX permette di personalizzare il coperchio anteriore, conferendo un tocco di design “Made in Italy” alla tecnologia grazie alla varietà di colori disponibili, garantendo uniformità e adattamento dell’unità batteria con l’ambiente circostante.

Florian Chan, Managing Director Residential Business Unit di FIMER, ha spiegato: “FIMER vanta una lunga storia nella progettazione di soluzioni innovative per il mercato residenziale, incluso il primo inverter di stringa trifase e il più sottile inverter residenziale al mondo. Con la gamma ‘Power’, rivoluzioneremo l’esperienza di installatori e proprietari di case combinando il miglior design della categoria con una tecnologia d’assoluta avanguardia. Abbiamo lavorato duramente per garantire un’installazione sempre più rapida e semplice e con il massimo livello di affidabilità fornire una soluzione ‘a prova di futuro’. La nuova gamma è pensata proprio per gli installatori: siamo convinti che la apprezzeranno”.
Filippo Carzaniga, Presidente di FIMER, ha aggiunto: “Siamo orgogliosi di svelare durante Intersolar le nuove soluzioni rivoluzionarie per il mercato residenziale, 100% Made in Italy straordinariamente competitive. Sono le ultime innovazioni di FIMER, dopo il lancio delle nostre nuove piattaforme rivolte al segmento C&I e Utility nella prima parte dell’anno. Con altri prodotti in arrivo nel 2021, continuiamo il nostro percorso con l’obiettivo di definire la nuova era del solare, assicurandoci che le nostre soluzioni siano adatte al futuro e offrano chiari vantaggi agli installatori e agli utenti finali”.